29 gennaio 2012

Torta di mele meritata

Era più di una settimana che sognavo il profumo di una torta di mele. Poi mi dicevo"no, sono a dieta" e rimandavo... finchè non ho letto sul sito del cavoletto una ricetta meravigliosa. Praticamente è come mangiare mele (quasi) allo stato puro!!!! Sississsisssì! Considerate che non c'è neppure un grammo di burro/olio/latte. Tantissime mele, un po' di frutta secca ed un profumo fantastico di limone e marsala ( ma si può usare un liquore a scelta).


E comunque ce la meritavamo proprio. E' da sabato scorso che lavoriamo senza sosta, anche tutte le sere dopo il lavoro, per ritinteggiare le pareti della sala e cambiarle volto.

Oggi finalmente abbiamo terminato e dobbiamo solo finire di ripulire tutto.
Finalmente un po' di riposo, una tazza di tè ed un'altra fetta di torta di mele!!

6 commenti:

il mondo di Iris ha detto...

E' rimasta una fetta di torta per me? Passo a dare una mano con le pulizie in cambio. Ok?

Angela

Clara ha detto...

allora la provo anch'io....così possiamo mangiarla senza rimorsi...

Finello ha detto...

Purtroppo per voi la torta è quasi finita, è rimasta una piccola fettina per questa sera ehehehe

laura scarpa ha detto...

questa me-la faccio! e che bella la casa ripittata :)

Mari ha detto...

che bravi che siete, al più presto passo a trovarvi, per vedere i lavori finiti e magari assaggiare la torta :-)

Elisa ha detto...

CIAO ELENA,
dalla foto si vede che è buona, ma oggi Andrea mi ha detto di farla assolutamente, quindi buonissima!