5 settembre 2010

Vi presento il mio logo

Sono molto contenta di poter finalmente applicare la mia firma sui lavoretti che faccio anziché doverla ricamare ogni volta! Finello ha disegnato il logo secondo i miei gusti e le mie indicazioni ed il risultato risponde perfettamente a ciò che volevo:



Ora vi spiego come si possono realizzare queste stampe su stoffa, è più semplice di quanto possa sembrare.
Ciò che serve è della carta particolare, si chiama transfer paper, il logo o la scritta che si è scelto di stampare e del cotone su cui riportare il logo.
Una volta scelto il disegno questo deve essere stampato al contrario sulla transfer paper, deve presentarsi come se fosse visto allo specchio.



Io ero indecisa sul colore quindi ho fatto un po' di prove....
Ora si ritagliano i vari loghi lasciando un margine di 2/3 millimetri, si accende il ferro da stiro e lo si fa scaldare per bene.


si dispone il logo stampato con il disegno rivolto verso la stoffa sulla quale si vuole imprimere l'immagine e si stira (assolutamente senza vapore) seguendo le indicazioni riportate sulla confezione della transfer paper.


Si rimuove la carta dalla stoffa con delicatezza...ed ecco il risultato!


Carino no?

9 commenti:

Fragolanelcuore ha detto...

bellissima idea!
ed altrettanto bello il logo.
allora buon lavoro!
ciao
Antonella

mamma ha detto...

Il micio che si stiracchia è una perfetta immagine del calore del vostro focolare domestico,quando siete tutti presi dal....fuoco sacro della creatività.

Finello ha detto...

@Fragolanelcuore: Grazie!!! il logo l'ho fatto io :D

@Melenella: La seconda foto è bellissima, sembrano francobolli.

Marghe ha detto...

Anch'io voglio un logo.

Vincenzo ha detto...

che mito !!!

Luz ha detto...

Finello è veramente bravissimo e si merita un successone nella vita.
A te complimenti e grazie perché diversi anni fa ho avuto modo di avere etichette con il mio nome direttamente dagli Stati Uniti, poi ho cercato di capire come poterle fare da sola, ora arrivi tu con la soluzione.
Ma dove la trovo la transfer paper?
Questa è solo la prima delle mille domande che ti farò perché sono dura di comprendonio.
Comunque le tue etichette sono fantastiche.

Melenella ha detto...

@ Luz: sono contenta di esserti utile! la transfer paper si trova tranquillamente nei negozi che vendono carta e ricariche per le stampanti. Quella che ho utilizzato l'avevamo trovata diversi anni fa in un grande supermercato, di quelli che hanno tutto di tutto, e l'avevamo presa perché prima o poi ci avremmo fatto qualcosa...

ALESSANDRA ha detto...

WOW!!!! MA TUTTO QUESTO LAVORO LO HAI FATTO DA SOLA, O ESISTE UNA DITTA CHE LE PREPARA? SERVE UNA STAMPANTE PARTICOLARE?

Melenella ha detto...

@ Alessandra: per stampare su transfer paper va benissimo una stampante normale, l'unica cosa che serve è per l'appunto la carta. Realizzare il proprio logo non è complicato... la parte più difficile è scegliere e disegnare l'immagine che si vuole utilizzare (ma va benissimo anche semplicemente una scritta), poi si scannerizza per portarla sul computer, volendo si ritocca un po', e poi si stampa!