20 febbraio 2010

Casa dolce casa

Sono finalmente tornata a casa dopo quattro giorni di trasferta e volevo mostrarvi  una scritta che ho letto in bagno. Sì, proprio in bagno. Non so se vi è mai capitato di trovare nei bagni degli uffici dei cartelli ... io da quando lavoro ho girato per tanti uffici, pubblici e privati, e nei bagni spesso ho trovato dei cartelli più o meno dettagliati su come lasciare o non lasciare il bagno dopo l'utilizzo. Evidentemente in giro c'è molta gente incivile che ha bisogno di essere richiamata all'ordine. Questa volta il messaggio che ho trovato mi è piaciuto e diceva così:  

                                         CI CONSIDERIAMO GENTE CIVILE
                                                     DIMOSTRIAMOLO
sintetico ed efficace!!
Poi con molta gioia ho preso l'aereo ed è stato fantastico passare, dalla giornata piovosa e triste, attraverso le nuvole grigie e dense come se l'aereo fosse stato disegnato su un foglio di carta riciclata. Poi più sù,  vedere il cielo sereno ed assistere ad un magnifico tramonto, con luci dal giallo al rosa evidenziatore, su un deserto di dune bianche di zucchero filato. Che spettacolo!
Infine a casa ho trovato una magnifica sorpresa: i miei tulipani fioriti!!!
Belli vero??

3 commenti:

Luz ha detto...

Non potevi avere una migliore sorpresa che questi fiori. E che dire del panorama che hai descritto? Se anche ti sei mossa per lavoro, mi pare che tu apprezzi e accetti quello che ogni giorno ti viene chiesto o dato. Brava!
Un abbraccio.

mariapina ha detto...

Elenuccia mi stai diventando anche poetessa :-)

Anonimo ha detto...

Concordo con Mariapina quanto alla"poetessa".... i tulipani sono un vero spettacolo, speriamo che durino anche molto.
Baci mamma